Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Lingue minoritarie in una società globalizzata

Nel maggio 2019 il capoluogo della Provincia della Frisia, Leeuwarden, ospita la 17ma Conferenza Internazionale sulle Lingue di Minoranza (ICML): si accolgono candidature fino a lunedì 1 ottobre

La Conferenza Internazionale sulle Lingue Minoritarie (ICML) si tiene regolarmente fin dal 1980 e tratta da sempre tematiche legate alle lingue di minoranza, focalizzandosi sui valori europei del multi e plurilinguismo e sempre in linea con le iniziative e le indicazioni dell’Unione riguardanti la tutela, lo status, la rivitalizzazione, il ruolo e lo spazio che queste lingue possono avere nei sistemi educativi.
La prossima edizione di ICML "Minority Languages in a Globalized Society", sarà organizzata da Mercator, il Centro di ricerca europeo sul multilinguismo e l'apprendimento delle lingue che ha sede a Leeuwarden/Ljouwert, capoluogo della lingua di minoranza frisone.
Tema centrale di questa diciasettesima edizione sarà la globalizzazione e gli innumerevoli cambiamenti da essa apportati al nostro mondo. Ha cambiato per esempio, e continua a farlo, il modo in cui le persone fanno affari, comunicano tra loro e influenza l'educazione e l'apprendimento delle lingue sia largamente diffuse che minoritarie o regionali.
Ma mentre il mondo è sempre più globalizzato, le lingue delle minoranze si ritrovano ad affrontare gravi sfide per sopravvivere o per mantenere la loro posizione all'interno di una società così dinamica. Le poche lingue dominanti influenzano fortemente le lingue più piccole nel loro utilizzo e nel numero dei parlanti, nell'istruzione e nell'apprendimento delle lingue stesse, nelle politiche linguistiche e nello sviluppo di tecnologie linguistiche per queste realtà che solitamente non hanno sufficienti risorse. Alcune lingue sono addirittura minacciate di estinzione. Secondo il progetto Endangered Language Project (Lingue a rischio di estinzione), il 40% delle lingue del mondo scomparirà proprio a causa della globalizzazione.
Ecco perchè ICML affronterà il prossimo anno il tema delle sfide ed opportunità che si presentano alle cosiddette “lingue piccole” nell’ambito di una società globalizzata, prefiggendosi di riunire studiosi e studenti del campo multidisciplinare delle lingue minoritarie.
All’interno del tema generale individuato, la Conferenza ruoterà, non in modo esclusivo, attorno alle seguenti tematiche, per le quali gli organizzatori sollecitano l'invio di relazioni e proposte:

  • tecnologie digitali
  • uso delle lingue nei social media
  • nuovi parlanti
  • migrazioni
  • metodologie nei campi di ricerca sulle lingue minoritarie
  • politiche linguistiche e rivitalizzazione
  • formazione e apprendimento delle lingue
  • documentazione e archiviazione linguistica

Il 1° ottobre 2018 è il termine ultimo per la presentazione degli “abstract” degli interventi e delle proposte per “colloquia” (leggi qui).


Quando:
Dal 22 al 24 maggio 2019

Dove:
WTC Expo
Heliconweg 52 - Leeuwarden/Ljouwert (Paesi Bassi)

Per informazioni e candidature:
Mercator Research Centre for Multilingualism and Language Learning
c/o Fryske Akademy
Leeuwarden/Ljouwert (Paesi Bassi)
Tel. + 31 (0) 58 213 14 14
E-mail: icml@fryske-akademy.nl