Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Comunità greca di Calabria

Nasce a Bova, nell'area grecanica calabrese, un Premio letterario per salvaguardare e promuovere la cultura Greco-Calabra: presentazione delle opere entro il 30 marzo 2017

Mappa della Bovesìa, Area Grecofona di Reggio Calabria (autore: Saverio Autellitano; da Wikipedia)

Il Circolo di Cultura Greca ”Apodiafazzi” indice la prima edizione del Premio letterario internazionale “Gerhard Rohlfs - Franco Mosino - Anastasios Karanastasis, Città di Bova, Ente Parco d’Aspromonte, Area Calabrogreca”, dedicato alla lingua, alla storia, alla cultura materiale e immateriale dei Greci di Calabria e alla cultura Magnogreca.
Il Premio, che gode del patrocinio della città di Bova e dell’Ente Parco d’Aspromonte, è suddiviso in cinque sezioni:

  • narrativa (romanzi o racconti, novelle o favole);
  • poesia (poesie, filastrocche, canzoni, ninne nanne);
  • saggistica (con particolare riguardo agli studi etimologici e alla “questione omerica”);
  • tesi di laurea;
  • studi e ricerche (epigrafia e codici greci dell’Italia meridionale).

Il concorso è individuale ma ciascun autore potrà partecipare con più opere che dovranno essere inviate agli organizzatori per via postale entro il 30 marzo 2017, secondo le indicazioni del bando di partecipazione.
La premiazione avverrà nella città di Bova alla presenza della commissione giudicatrice, dei finalisti, delle autorità e dei giornalisti nella giornata di sabato 15 luglio 2017.


Per informazioni:
Circolo Culturale “Apodiafazzi”
c/o Bibioteca F.Mosino
Via Vescovado – Bova (RC)
Tel. +39 0965 45990
Cell. +39 348 3898988
E-mail: apodiafazzi@yahoo.it
Sito Web: www.apodiafazzi.it
Facebook: www.facebook.com/Circolo-culturale-APODIAFAZZI