Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Cinematografia in lingua sarda

Prima edizione a Cagliari di Kenzeboghes, un concorso per progetti cinematografici nelle lingue e nei dialetti della Sardegna: termine di presentazione delle opere il 30 aprile

Si chiamerà “Kentzeboghes” e sarà il primo concorso per progetti cinematografici indetto dalla Società Umanitaria–Cineteca sarda di Cagliari, l'associazione culturale Babel, Ejatv e Areavisuale film con lo scopo di incentivare la realizzazione di cortometraggi e brevi documentari parlati per almeno il 60% in una delle lingue o dei dialettti della Sardegna (sardo, algherese, catalano, tabarchino, gallurese, sassarese) e promuoverne la loro diffusione.
La partecipazione al concorso è gratuita e prevede due categorie: autori e scuole. Ogni autore o scuola potrà inviare più progetti, ma potrà essere premiato per uno solo. I film realizzati a partire dai progetti premiati verranno presentati in anteprima assoluta durante il Babel Film Festival 2017, e attraverso il Babel in Tour, con rassegne a tema di rilevanza nazionale e internazionale.
Per partecipare al concorso basterà scaricare dal sito www.babelfilmfestival.com la scheda di partecipazione, compilarla, sottoscriverla e inviarla, insieme al materiale richiesto nel bando, alla sede del Concorso presso la Società Umanitaria-Cineteca Sarda a Cagliari.
I progetti possono essere consegnati a mano oppure inviati tramite raccomandata, nel rispetto delle modalità indicate nel regolamento del Concorso, entro e non oltre il 30 aprile 2017.


Per informazioni:
Società Umanitaria–Cineteca Sarda
Viale Trieste 118 - 09123 Cagliari
Sito web: www.lacinetecasarda.it
E-mail: cinetecasarda@gmail.com