Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Concorso letterario in lingua friulana

Il Comune di Gemona del Friuli ha pubblicato il bando per la partecipazione al premio letterario “Glemone îr, vuei e doman”: termine per la presentazione delle opere venerdì 28 giugno 2019

Il Comune di Gemona del Friuli bandisce la XXIIIª edizione del concorso intitolato alla memoria di don Pietro Londero, per l’assegnazione del premio letterario in lingua friulana “Glemone îr, vuei e doman”. Il tema del concorso è libero.
Il concorso si compone di quattro sezioni, con la novità introdotta nella scorsa edizione di una sezione dedicata ad un testo teatrale:

  • la prima, aperta a tutti, dedicata a un lavoro di narrativa per ragazzi di età non superiore agli undici anni;
  • la seconda, a un lavoro di didattica dell’insegnamento in lingua friulana nelle scuole dell’infanzia, primarie o secondarie di primo grado;
  • la terza, riservata a un lavoro di gruppo degli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie o secondarie di primo grado, su un argomento di storia o cultura friulane;
  • la quarta alla produzione di un testo teatrale in friulano mai rappresentato precedentemente.

Gli elaborati, inediti e redatti in lingua friulana, nella grafia ufficiale stabilita con decreto del Presidente della Giunta Regionale il 25 ottobre 1996, dovranno pervenire al Comune di Gemona del Friuli, “Concorso Glemone îr, vuei e doman”, entro venerdì 28 giugno 2019, secondo le modalità stabilite dal bando di concorso.
La proclamazione dei vincitori e dei segnalati avrà luogo nella sala consiliare di Palazzo Boton del Comune di Gemona del Friuli il giorno sabato 8 dicembre 2019 alle ore 18.00.


Per informazioni:
Sportello sovracomunale per la lingua friulana del Gemonese
Sede di Gemona del Friuli
Tel. +39 0432 973 239 / 234
E-mail: sportello.friulano@com-gemona-del-friuli.regione.fvg.it