Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Visioni dalla Grecìa salentina

Dal 14 al 16 settembre a Martignano di Lecce, una rassegna cinematografica e un selezionato programma di eventi collaterali accendono i riflettori sulle lingue definite “minori”

Si terrà a Martignano (Le), in Grecìa Salentina, l’isola linguistica del Salento la quinta edizione della Rassegna Cinematografica "Evò ce esù - Visioni. Incontri di confine, tra visi e parlate", dedicata al cinema delle lingue minori e organizzata dal Parco Turistico Culturale Palmieri di Martignano (Le), con la Cooperativa sociale Open e l’Associazione Salento Griko, in collaborazione e con il sostegno del Comune di Martignano e della Regione Puglia (con la Legge Reg. n. 5/2012), in partenariato con il Babel Film Festival di Cagliari, la Cineteca Sarda con la Società Umanitaria, le Associazioni Terra de Punt e Area Visuale, il Festival Documentaria Noto, il Festival Internazionale del Cinema Sordo Cinedeaf con L’Istituto Statale per sordi di Roma, il Festival Europeo delle Arti Performative in Lingua Minoritaria SUNS Europe, il Festival del Turismo Responsabile IT.A.CÀ Migranti e Viaggiatori, la Casa Museo della Civiltà contadina e Cultura Grika e il Circolo Culturale Ghetonìa, con il patrocinio dell’Unione Comuni della Grecìa Salentina, dell’Associazione Borghi Autentici d’Italia, e la collaborazione di registi e operatori del settore cinematografico e della ricerca e tutela delle lingue minoritarie.
L'edizione 2018 presenta al pubblico pugliese pellicole provenienti da geografie e confini linguistici variegati. I luoghi del girato hanno toccato paesi come la Nuova Zelanda, l’America del Nord, la Cina, il Galles, la Spagna, la Norvegia, e l’Italia (con la Sardegna, la Puglia, la Calabria, l’Emilia Romagna, la Lombardia e il Friuli), e avvicinato lingue arcaiche e nascoste quali il sàmi, il furlan, il sardo, il cinese, il gallese, il grecanico, il basco, il catalano, il bini, il dialetto salentino, fino alla lingua dei segni.
il Parco Palmieri di Martignano offrirà ai viaggiatori un’esperienza unica, coniugando i linguaggi delle arti visive e delle performance artistiche con la scoperta di piccoli borghi attraverso delle cicloescurzioni, che permetteranno una penetrazione nel territorio griko attraverso i suoi fattori identitari e l’interazione con culture e lingue diverse.


Quando:
14, 15 e 16 settembre 2018

Dove:
Parco Turistico Palmieri
Piazza Palmieri 12 - Martignano di Lecce
Ingresso gratuito

Per informazioni:
Ufficio Informazioni Turistiche Parco Palmieri
Tel. +39 392 3309993
E mail: info@parcopalmieri.it
FaceBook: www.facebook.com/rassegnaevoceesu
Web: www.parcopalmieri.it