Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Società Filologica Friulana: si riunisce l'Assemblea dei Soci

L'appuntamento è fissato per domenica 10 marzo a Udine; l’Istituto si appresta a celebrare il Centenario di fondazione, avvenuta a Gorizia nel 1919

La Società Filologica Friulana, che ha sede a Udine ma che svolge la propria attività in tutto il territorio friulano e tra le comunità friulane in Italia e all'estero, è un ente morale, un'associazione culturale con oltre 3.000 membri, nonché il primario istituto culturale del Friuli.
I soci della Filologica Friulana si riuniscono quest'anno in assemblea ordinaria e straordinaria domenica 10 marzo per tracciare il bilancio non solo finanziario, ma anche delle attività realizzate dal Sodalizio nello scorso anno, nonché di quelle in programma per il nuovo anno, con l’esame e l’approvazione del bilancio 2018 e dei documenti di bilancio di previsione 2019.
Quest’anno, in particolare, l’Assemblea è chiamata a discutere anche l’adeguamento dello Statuto al codice del Terzo settore, nonché l’elezione delle cariche sociali che ne reggeranno le sorti per il triennio 2019-2021. Nel corso dell’Assemblea avranno luogo, infatti, le operazioni di voto per il rinnovo del Consiglio Direttivo, del Collegio dei Revisori dei conti e dei Probiviri.
«Viviamo un momento molto importante, come Società Filologica Friulana – afferma il Presidente Federico Vicario – il momento del definitivo riconoscimento, da parte della Regione autonoma, delle funzioni che l’Istituto svolge, con qualità e continuità, a favore di tutta la comunità. Sono funzioni che vanno definite in termini di sussidiarietà tra pubblico e privato, mantenendo lo spirito e le idealità che, nel novembre del 1919, animavano i Padri fondatori del nostro Sodalizio».
L’incontro si aprirà con la relazione morale del Presidente, che presenterà i momenti più rilevanti dell’attività svolta nel 2018 e nell’ultimo triennio, riferendo sulle numerose iniziative editoriali, formative, promozionali e progettuali che hanno impegnato l’Istituto nella diffusione della cultura, della lingua e dell’identità del Friuli. L’anno scorso, in particolare, la Società Filologica ha tenuto il Congresso sociale a Colloredo di Monte Albano, con la presentazione del prestigioso Numero unico Colorêt, e la tradizionale festa sociale di primavera, la Fraie de Vierte, a Budoia a conclusione della V° edizione della Setemane de culture furlane, la ricca rassegna di iniziative culturali che con 130 appuntamenti ha coinvolto l’intero territorio friulano e quello di alcuni comuni del vicino Veneto.
Oltre agli eventi, sempre centrale per l’Istituto è l’attività di didattica e formazione, con i corsi pratici di lingua friulana realizzati con il sostegno dell’ARLeF, che si sono tenuti in 22 comuni del Friuli e hanno visto la partecipazione di più di 500 corsisti. Particolarmente importante è poi l’attività della Biblioteca sociale, che ha avviato il catalogo in linea “Riviste friulane”, con lo spoglio, la catalogazione e la digitalizzazione di testate periodiche locali contenenti saggi e contributi relativi a territorio, storia, ambiente, arte, lingua e cultura friulana. Oltre alle riviste sociali, inoltre, la Società ha pubblicato nel 2018 ben 17 monografie.
Grazie all’attività del DocuScuele, il centro al servizio della scuola regionale, numerosi sono stati, infine, gli appuntamenti di formazione per gli insegnanti, di presentazione di materiali didattici, di attività di laboratorio negli istituti, di promozione della lingua friulana per le famiglie e le comunità locali.
L’Assemblea si concluderà con la presentazione del documento di previsione per il 2019, anno che si preannuncia particolarmente ricco di attività, un anno che vede la celebrazione del Centenario di fondazione della Società, istituita a Gorizia il 23 novembre 1919. Oltre alla Fraie de Vierte a Forni di Sopra, che chiuderà una ricchissima nuova edizione della Setemane de culture furlane (9-19 maggio), l’importante anniversario sarà celebrato con una serie di iniziative in diverse sedi, da Udine – che ospiterà il Congresso sociale – a Gorizia, città di fondazione.


Quando:
Domenica 10 marzo 2019, alle ore 9.30

Dove:
Salone d'onore di Palazzo Mantica
Via Manin 18 - Udine

Per informazioni:
Società Filologica Friulana "Graziadio Isaia Ascoli"
Ufficio Progetti ed eventi
Tel. +39 0432 501598
E-mail: eventi@filologicafriulana.it