Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Scuola e apprendimento della lingua materna

Il Miur ha prorogato al 31 luglio la scadenza per la presentazione dei progetti biennali 2019/2021 per la diffusione di un uso vivo delle lingue madri

Targa sulla Scuola Primaria di Fierozzo in Val dei Mòcheni (Trentino)

Il MIUR, Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ha prorogato la scadenza, inizialmente prevista per il 5 luglio, per la presentazione di percorsi progettuali in rete per il biennio 2019/2021 che siano finalizzati alla tutela e alla valorizzazione delle minoranze linguistiche storiche e delle loro tradizioni culturali.
Entro la nuova scadenza del 31 luglio 2019 dovranno quindi essere trasmessi da parte delle istituzioni scolastiche, tramite posta elettronica certificata all'indirizzo dgosv@postacert.istruzione.it e all'indirizzo di posta elettronica daniela.marrocchi1@istruzione.it, tutti i documenti indicati nella nota prot. n. 11559 del 29 maggio 2019 e più nel dettaglio: nota di trasmissione, progetto in originale (in italiano e in lingua minoritaria), scheda-formulario e scheda-sintetica, accordi di rete e dichiarazione di appartenenza all’ambito territoriale e subcomunale in cui si applicano le disposizioni di tutela delle minoranze linguistiche storiche.


Per informazioni:
Daniela Marrocchi
Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale d’Istruzione
Tel. +39 06 58492941
E-mail: daniela.marrocchi1@istruzione.it