Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

XXVI Film Festival della Lessinia

Sarà davvero speciale l'edizione 2020 del rinomato concorso su vita, storia e tradizioni delle terre alte del mondo: dal 21 al 30 agosto al teatro di Bosco Chiesanuova o in una sala virtuale tutta italiana

Proprio così. Nonostante i mesi di chiusura, i ritardi organizzativi e il drastico taglio di risorse, il Film Festival della Lessinia riesce a superare lo stallo dell'emergenza Covid-19 e a non mancare il suo annuale appuntamento dal vivo, presentando un'edizione davvero ricca.
Lo dicono gli autori, i titoli, le provenienze delle opere, le anteprime del programma cinematografico: 63 film da 40 Paesi con 32 anteprime italiane di cui 3 anteprime assolute. Il Festival si conferma, dopo la Mostra del Cinema di Venezia che aprirà i battenti due giorni dopo la chiusura a Bosco, la seconda rassegna cinematografica del Veneto e uno degli eventi di cinema sulle terre alte più rilevanti a livello mondiale.

L’edizione 2020 apre al futuro. Per la prima volta il Festival apre una sala virtuale online che renderà possibile nei 10 giorni di manifestazione la visione dei film in streaming su tutto il territorio italiano. Grazie alla collaborazione con eventive.org, piattaforma statunitense già partner di prestigiose rassegne e distribuzioni cinematografiche nel mondo, sarà possibile accedere a 38 opere cinematografiche del programma nelle 24 ore successive alla proiezione al Teatro Vittoria (biglietti disponibili dal 4 agosto).

Il Festival inaugura il 21 agosto con l’anteprima italiana di Lunana: a yak in the classroom girato dal giovanissimo Pawo Choyning Dorji sugli alti pascoli del Bhutan con attori non professionisti: i bambini e le bambine di una delle più remote scuole elementari del mondo. La chiusura è un doveroso omaggio alla musica di Ennio Morricone che ha esaltato le montagne in molte pellicole, come nel capolavoro Il grande silenzio di Sergio Corbucci che chiude il Festival il 30 agosto.

La rassegna subisce inevitabilmente una riduzione degli eventi collaterali con la sospensione degli eventi letterari, musicali, escursionistici ed enogastronomici oltre alla inevitabile limitazione quanto agli ospiti.
Nell’impossibilità di affidare a una giuria internazionale l’assegnazione dei riconoscimenti, per la prima volta nella storia del Festival la Lessinia d’Oro per il miglior lungometraggio e la Lessinia d’Argento per il miglior cortometraggio saranno assegnate dal pubblico con voto popolare, in sala e online. Una ripartenza dalla “comunità” che renderà davvero speciale e irripetibile il Concorso 2020 che ospita 28 opere di cui 10 lungometraggi e 18 corti. La Giuria internzionale tornerà con l'edizione 2021.

Tra i premi speciali non va scordato quello della Giuria MicroCosmo del Carcere di Verona che nelle limitazioni dell’emergenza sanitaria grazie alla Direzione carceraria potrà visionare tutti i film in competizione; questa Giuria è frutto di una collaborazione ultradecennale tra il Film Festival della Lessinia e l’Associazione MicroCosmo onlus in un progetto che coinvolge la Casa Circondariale di Verona.

Dopo l’omaggio alla “Madre Terra” dell’edizione 2019, Il Film Festival della Lessinia, a cui il Ministero dell’Ambiente ha rinnovato il suo patrocinio, inaugura quest’anno la nuova sezione FFDL GREEN con un programma interamente dedicato a documentari naturalistici e a film che indaghino il rapporto tra l’Uomo e il pianeta. Al miglior film che affronti tematiche della sostenibilità ambientale verrà assegnato il premio “Log To Green Movie Award”.

Va segnalato infine che la sezione FFDL+ dedicata ai bambini e ragazzi è confermata anche quest'anno, con una selezione di ben 21 opere di animazione e cortometraggio da ogni parte del mondo, ma non sarà possibile accedervi dalla piattaforma online.


Quando:
Dal 21 al 30 agosto 2020

Dove:
Teatro Vittoria di Bosco Chiesanuova (VR)
Sala virtuale fino al 31 agosto

Per informazioni:
Film Festival della Lessinia
Piazza Borgo 52 - 37021 Bosco Chiesanuova (VR)
Tel. + 39 045 7050789
E-mail: info@filmfestivallessinia.it
Sito Internet: www.ffdl.it

 

Da sapere:
Questa rassegna cinematografca internazionale di cortometraggi, documentari, lungometraggi e film d’animazione dedicati esclusivamente alla montagna è nata nel 1995, su iniziativa dell’associazione Cimbri della Lessinia, come rassegna videografica dedicata alle montagne veronesi, e ha via via allargato il suo interesse alle montagne di tutto il mondo, escludendo per regolamento le opere dedicate allo sport e all’alpinismo.