Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 Home / Chi siamo / Privacy
 
 

Informativa sulla tutela dei dati personali ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) n.679 del 2016


Il Regolamento Europeo UE/2016/679 (di seguito il “Regolamento”) stabilisce norme relative alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali.
In osservanza del principio di trasparenza previsto dall’art. 5 del Regolamento, la Provincia autonoma di Trento Le fornisce le informazioni richieste dagli artt. 13 e 14 del Regolamento (rispettivamente, raccolta dati presso l’Interessato e presso terzi).

Titolare del trattamento dei dati personali è la Provincia autonoma di Trento (di seguito, il "Titolare"), nella persona del legale rappresentante (Presidente della Giunta Provinciale in carica), Piazza Dante n. 15, 38122 – Trento, tel. 0461.494697, fax 0461.494603 e-mail direzionegenerale@provincia.tn.it, pec segret.generale@pec.provincia.tn.it.

Preposto al trattamento è il Dirigente pro tempore del Servizio Minoranze linguistiche locali e relazioni esterne; i dati di contatto sono: indirizzo Piazza Dante 15, 38122 Trento (TN), tel. 0461/494612, fax 0461/494613, e-mail serv.minoranze_relesterne@provincia.tn.it, pec serv.minoranze_relesterne@pec.provincia.tn.it.

Il Preposto è anche il soggetto designato per il riscontro all’Interessato in caso di esercizio dei diritti ex art. 15 – 22 del Regolamento, di seguito descritti.

I dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati (RPD) sono: via Giusti n. 40, 38122 – Trento, fax 0461.499277, e-mail idprivacy@provincia.tn.it (indicare, nell’oggetto: “Richiesta intervento RPD ex art. 38 Reg. UE”).

Il trattamento dei Suoi dati personali sarà improntato al rispetto della normativa sulla protezione dei dati personali e, in particolare, ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, di limitazione della conservazione, nonché di minimizzazione dei dati in conformità agli artt. 5 e 25 del Regolamento.


1. FONTE DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati
□ sono stati raccolti presso l’Interessato (Lei medesimo).
La raccolta dei Suoi dati personali viene effettuata registrando i dati da Lei stesso forniti, in qualità di interessato, al momento del contatto iniziale o di successive comunicazioni.

2. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO
Il principio di minimizzazione prevede come possano essere raccolti e trattati soltanto i dati personali pertinenti e non eccedenti alle specifiche finalità del trattamento.
Il principio di limitazione della conservazione consiste nel mantenere i dati in una forma che consente l’identificazione degli Interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità, salvo casi eccezionali.
Anche per tali ragioni, nonché nel rispetto degli artt. 13 e 14 del Regolamento, di seguito Le indichiamo specificamente le finalità del trattamento (cioè gli scopi per cui i dati personali sono raccolti e successivamente trattati), nonché la relativa base giuridica (ovvero la norma di legge – nazionale o comunitaria – o di regolamento, che consente il trattamento dei Suoi dati):
A – per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare (art. 6, par. 1, lett. e), del Regolamento) e, in particolare per:

  • lo svolgimento dell'attività istituzionale ai sensi L.P. 6/2008 e Legge 482/1999, L.P. 19/1987, L.P. 6/2008, L.P. 18/1987, L.P. 29/1975: diffusione e promozione delle minoranze linguistiche ladina, mòchena e cimbra; cura e coordinamento dell'attività delle associazioni ed enti coinvolti nella salvaguardia e promozione delle minoranze linguistiche locali; cura e coordinamento dell'organizzazione di eventi su temi che rivestono particolare rilevanza per il Trentino; supporto agli organi della Provincia nelle attività di rappresentanza istituzionale; supporto alla Provincia e al Dipartimento Affari istituzionali e legislativi relativamente alla partecipazione della Provincia agli organismi ed associazioni interregionali, transfrontalieri e transnazionali cui la stessa aderisce. Per quanto riguarda il sito istituzionale del Servizio minoranze linguistiche locali e relazioni esterne, i dati personali sono trattati per le seguenti finalità:
    - fornire servizi informativi su argomenti in merito ai quali l'utente abbia espresso interesse (es. newsletter, contenuti banca dati);
    - realizzare indagini dirette a verificare il grado di soddisfazione degli utenti sui servizi offerti o richiesti, al fine di migliorare la qualità dei servizi medesimi.

Per quanto riguarda il sito istituzionale del Servizio minoranze linguistiche locali e relazioni esterne, il conferimento dei dati è facoltativo, ma in mancanza non sarà possibile inviare comunicazioni e materiali informativi relativi agli argomenti su cui l'utente ha espresso interesse o effettuare indagini dirette a verificare il grado di soddisfazione degli utenti sui servizi offerti o richiesti.

3. MODALITA’ DEL TRATTAMENTO
Il trattamento sarà effettuato con strumenti automatizzati (informatici/elettronici) con logiche atte a garantire la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei dati stessi.
I Suoi dati saranno trattati esclusivamente per le finalità di cui sopra, dal personale dipendente e, in particolare, da Preposti al trattamento (Dirigenti), appositamente nominati, nonché da Addetti al trattamento dei dati, specificamente autorizzati ed istruiti.

4. COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI (CATEGORIE DI DESTINATARI)
Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.

5. TRASFERIMENTO EXTRA UE
I dati personali non saranno trasferiti fuori dall’Unione Europea.

6. PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI
In osservanza del succitato principio di limitazione della conservazione, in relazione al raggiungimento delle finalità del trattamento, Le comunichiamo che il periodo di conservazione dei Suoi dati personali è illimitato.
I Suoi dati vengono conservati fino a quando non ricorrerà al diritto di cancellazione degli stessi di cui al punto successivo.

7. DIRITTI DELL’INTERESSATO
Lei potrà esercitare, nei confronti del Titolare ed in ogni momento, i diritti previsti dal Regolamento.
In base alla normativa vigente Lei potrà:

  • chiedere l’accesso ai Suoi dati personali e ottenere copia degli stessi (art. 15);
  • qualora li ritenga inesatti o incompleti, richiederne, rispettivamente, la rettifica o l’integrazione (art. 16);
  • se ricorrono i presupposti normativi, opporsi al trattamento dei Suoi dati (art. 21), richiederne la cancellazione (art. 17), o esercitare il diritto di limitazione (art. 18).

Ai sensi dell’art. 19, nei limiti in cui ciò non si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato, il Titolare comunica a ciascuno degli eventuali destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le rettifiche, o cancellazioni, o limitazioni del trattamento effettuate; qualora Lei lo richieda, il Titolare Le comunicherà tali destinatari.

In ogni momento, inoltre, Lei ha diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo.