Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Giornata Internazionale dei Popoli Indigeni

Sono più di cinquemila le popolazioni comunemente definite “indigene”: il 9 agosto le si celebra in tutto il mondo per sostenere tale preziosa diversità antropologica e culturale


Bambini indigeni Wayuu del villaggio di Pessuapa, Colombia (UN Photo/Gill Fickling)


Il 9 agosto si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dei popoli indigeni, proclamata nel 1994 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite (A/RES/49/214), in occasione dell’istituzione del primo decennio dei popoli indigeni (1995-2004).
La giornata di quest'anno è dedicata al diritto all'istruzione (Indigenous Peoples’ Right to Education), diritto che è protetto dalla Dichiarazione delle Nazioni Unite sui diritti dei popoli indigeni, che all'articolo 14 afferma che "I popoli indigeni hanno il diritto di stabilire e controllare i loro sistemi e le loro istituzioni educativi affinché garantisxcano formazione nelle proprie lingue, in un modo adeguato ai loro metodi culturali di insegnamento e apprendimento. ".
Il diritto dei popoli indigeni all'istruzione è protetto anche da una serie di altri strumenti internazionali sui diritt idell'umanità, compresa la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo. L'obiettivo 4 dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile richiede di garantire parità di accesso a tutti i livelli di istruzione e formazione professionale per i più deboli, comprese le persone con disabilità, le popolazioni indigene e i bambini in situazioni di vulnerabilità.
Nonostante questi strumenti, il diritto allo studio non è stato pienamente realizzato per la maggior parte delle popolazioni indigene, ed il divario educativo tra queste genti ed il resto della popolazione rimane critico.
Laddove esistono dati, questi confermano le consistenti e persistenti differenze tra gli indigeni e la popolazione non indigena in termini di accesso all'istruzione, conservazione e realizzazione, in tutte le regioni del mondo.
Il settore dell'istruzione, non rispecchia solo la storia di abusi, discriminazioni ed emarginazione subita dalle popolazioni indigene, ma riflette anchelaloro continuo lotta per l'uguaglianza e il rispetto dei loro diritti come popoli e come individui.
La giornata viene ricordata con eventi speciali in tutto il mondo, ma la cerimonia ufficiale si terrà martedì 9 agosto 2016 nella sede centrale delle Nazioni Unite a New York dalle 15.00 alle 18.00 e sarà trasmessa in diretta sulla web TV delle Nazioni Unite.
La Giornata internazionale è promossa dal Forum permanente delle Nazioni Unite sulle tematiche indigene (UNPFII), organo consultivo dell’ECOSOC (Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite) istituito con il mandato di approfondire le questioni relative ai popoli indigeni per quanto riguarda lo sviluppo sociale ed economico, la cultura, l’ambiente, l’educazione, la salute e i diritti umani.