Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Liet International Festival

Procedono i lavori di selezione dei partecipanti al più importante festival musicale delle lingue minoritarie d'Europa, che per l'edizione 2012 viene ospitato dalle Asturie (Spagna)

Panorama di Gijón, Asturie
Panorama della città porto di Gijón, sul Golfo di Biscaglia

E' la Spagna, e più precisamente la città porto di Gijón/Xixón sul golfo di Biscaglia, ad ospitare il primo dicembre 2012 la nona edizione del Liet International Festival, l'itinerante manifestazione musicale divenuta ormai un importante punto di riferimento per la promozione delle lingue minoritarie europee. Obiettivo principale del festival è infatti quello di dare agli artisti che fanno musica utilizzando una lingua minoritaria, la possibilità di esibirsi su un palco internazionale assicurando loro la meritata visibilità e premiando generi musicali lontani da logiche commerciali o più semplicemente folkloristici.
L'ideazione di questo evento si deve alla minoranza frisona (Paesi Bassi) e ogni anno è stato organizzato in una diversa località di minoranza linguistica, come la Frisia per l'appunto (Ljouwert/Leeuwarden), la Lapponia (Oestersund e Lulea), la Bretagna (Lorient) e il Friuli Venezia Giulia (Udine).

 

Un comitato composto quest’anno da esperti musicisti della Frisia, delle Asturie e della Corsica, ha selezionato cinque canzoni di altrettanti artisti, tra i 35 aspiranti provenienti da ogni angolo d’Europa (ben 18 le lingue di minoranza rappresentate):
Brian Ó hEadhra, Fathainn, gaelico di Scozia (UK)
Enkore
, Muxurik muxu, basco (Spagna)
IB&4SP
(Ivan Belosludtsev & 4 Cheber Pios), Tau Tyny, udmurto (Russia)
Lleuwen, Ar Gouloù Bev, bretone (Francia)
The Voodoolectric, Slickermuul, basso sassone (Germania)

All’inizio dell’anno, tre band si sono già qualificate per partecipare al Festival, dopo aver vinto un concorso musicale nella loro propria lingua. Si tratta di:
Asturiana Mining Company, Premiu al Meyor Cantar 2012, asturiano (Spagna)
Inger Karoline Gaup
, Sami Grand Prix 2012, Sami (Norvegia)
Yldau
, Liet 2012, frisone (Paesi Bassi)

Ed infine, in autunno, due ulteriori concorsi organizzati per selezionare altri finalisti per il Liet International, in rappresentanza della comunità linguistica di appartenenza:
il 3 ottobre, nella città universitaria di Corte, in Corsica, si tiene la prima edizione del Liet Corsica, ricordando che l’isola ospiterà l’edizione 2013 del Festival;
il 2 novembre, nel capoluogo friulano di Udine, quarta edizione di Suns, il concorso musicale per le minoranze linguistiche d’Italia e delle regioni alpine, che può di diritto inviare due suoi vincitori al Liet International (premio della giuria e premio del pubblico).

Appuntamento quindi al prossimo 1 dicembre presso il Laboral Ciudad de la Cultura di Gijón (Xixón) per la finale del Liet International 2012!