Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
 

Avventure sui Monti Pallidi

Un gioco nato per far conoscere l'ambiente dolomitico ai più piccoli, consente loro di approciare le lingue minoritarie del Trentino in modo creativo e divertente

Avventure sui Monti Pallidi, gioco per bambini dai 6 ai 10 anni

Monti Pallidi: questo è l'altro nome con il quale le Dolomiti sono conosciute; un nome più intimo, legato alle leggende che gli abitanti di questo territorio si tramandano da generazioni. Un nome colmo di magia e di meraviglia, che è stato ripreso dagli ideatori del gioco "Avventure sui Monti Pallidi", un progetto nato per sensibilizzare l'infanzia verso il tema dell'ambiente e del paesaggio dolomitico in particolare, la cui traduzione in varie lingue, tra cui anche il ladino, il mòcheno e il cimbro, lo ha di fatto anche trasformato in uno strumento didattico per avvicinare o esercitare le conoscenze di base delle lingue minoritarie del Trentino.
Il gioco consiste di due libretti, pensati per bambini delle scuole elementari, dai 6 agli 8 anni e dai 9 ai 10 anni, che vivono tra le Dolomiti trentine o che vi trascorrono un periodo di vacanza, all'interno del quale si trovano delle schede tematiche che parlano del bosco, del villaggio, del cielo e dei monti: ad esse vanno abbinati in modo corretto oggetti e animali tipici di questi luoghi.
La versione per bambini più grandi è stata realizzata anche in formato App per il web, più ricca e divertente perchè dotata anche di sonoro: la si può trovare sul sito www.avventuresuimontipallidi.it , dove sono disponibili anche i libretti da scaricare e comodamente stampare su carta.
Il progetto nasce da una collaborazione fra il Dipartimento Affari Istituzionali della Provincia autonoma di Trento, la Fondazione Dolomiti Unesco e il Museo delle Scienze (MUSE) di Trento.


Per informazioni sul progetto:
info@avventuresuimontipallidi.it