Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Il Carnevale m˛cheno a Venezia

Il vecchio, la vecchia e il raccoglitore di uova: le maschere di uno dei pi¨ autentici carnevali del Trentino si esibiranno il 4 marzo in Piazza San Marco


Der bŔtscho e de bŔtscha (il vecchio e la vecchia), le maschere principali del Carnevale di Pal¨ del Fersina/Palai en Bersntol (ęFoto visittrentino.it)


Il palcoscenico Ŕ di quelli importanti: il Carnevale di Venezia Ŕ una delle feste in maschera pi¨ conosciute al mondo; ma i personaggi del Carnevale m˛cheno e la ritualitÓ dei gesti che lo caratterizzano ne fanno un momento etnografico davvero prezioso, che saprÓ essere all'altezza della situazione e sollevare curiositÓ ed interesse.
A qualcosa bisognerÓ rinunciare, come alla corsa a grandi balzi che fa scendere le maschere dal maso pi¨ alto fino al centro del paese di Pal¨ del Fersina e al bussare ad ogni porta "seminando" fertilitÓ e abbondanza, cosý come al grande rogo finale, detto v˛schn, che chiude la festa al tramonto. Ma sarÓ comunque un momento di grande divertimento e di promozione culturale per l'intera comunitÓ m˛chena, che si deve al fondamentale impegno della Federazione Pro Loco trentina e ad un'iniziativa del'Unione Nazionale delle Pro Loco d'Italia (UNPLI).
Per i pi¨ fortunati che invece potranno assistere alle bravate del bŔtscho (il vecchio), della bŔtscha (la vecchia) e dell' ˛iartroger (il raccoglitore di uova) nel loro vero ambiente, l'appuntamento Ŕ per Martedý Grasso (v˛schnto), e cioŔ il 5 marzo, a Pal¨ del fersina/Palai en Bersntol.


Per informazioni:
Bersntoler Kulturinstitut/Istituto Culturale M˛cheno
Tel. +39 0461 550073
E-mail: kultur@kib.it