Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Riti invernali alpini

Lunedý 16 dicembre presso la Centrale di Fies, il direttore del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina parlerÓ di "Diavoli e Krampus nelle mascherate invernali"

Un Krampus, l'essere demoniaco che accompagna la figura di San Nicola nei territori di lingua tedesca

E’ nell’ambito dell’iniziativa “HellRadise” che si tiene il 16 e il 17 dicembre alla Centrale Fies di Dro, e più precisamente in occasione del workshop “Spirit feat.Krampus”, che il direttore del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina Giovanni Kezich e la collaboratrice del museo Antonella Mott presenteranno una lectio su “Diavoli e Krampus nelle mascherate invernali”.

La lectio prende le mosse dal progetto “Carnival King of Europe”, condotto in 13 paesi europei a cura del Museo medesimo a partire dal 2007, alla ricerca dei caratteri comuni delle mascherate dell’inverno europeo: e fra queste naturalmente l’apparizione delle figure demoniache che si incontrano indifferentemente in occasione di San Nicolò, di Sant’Antonio abate e di carnevale, quali emissari di un'unica liturgia occulta.

Il workshop “Spirit feat. Krampus”, a cura di Mara Oscar Cassiani (premio DIGITALIVE 2019) consiste in una ricerca partecipata di gruppo tra tradizione folcloristica e nuovi immaginari: una pratica mista di ascolto, ricerca collettiva, confronto con la tradizione, fino alla creazione di un proprio Avatar-Krampus e di elaborazioni grafiche ispirate agli schianti di Vaia.

 

Quando:
Lunedì 16 dicembre 2019, ore 11.30

Dove:
Art work space della Centrale Fies
Dro (TN)

Per informazioni:
Il Gaviale
Via Gramsci 13 - Dro (TN)
Tel. +39 0464 504700
E-mail: info@centralefies.it
Sito web: www.centralefies.it