Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
 

Multilinguismo in Europa

Le Università di Verona, Trento e Bolzano lanciano VinKo, una piattaforma online per l'archiviazione e lo studio delle varianti delle lingue minoritarie e dei dialetti tra Innsbruck e la Pianura Padana


Il progetto VinKo (Varietà in contatto) sviluppato in collaborazione tra le Università di Verona, Trento e Bolzano, ha come obiettivo la valorizzazione e lo studio dei dialetti e delle lingue minoritarie del Veneto e del Trentino/Alto-Adige, attraverso l’elaborazione dei dati raccolti tramite registrazioni audio dei parlanti.

La creazione di una piattaforma online ha permesso ai ricercatori di raccogliere mediante crowdsourcing una consistente quantità di informazioni linguistiche su dialetti e parlate locali appartenenti sia alla famiglia romanza, come i dialetti trentini e veneti e le diverse varietà di Ladino, sia alla famiglia germanica, come i dialetti tirolesi, il Cimbro e il Mòcheno.

Il punto di forza della raccolta, che ad oggi vanta quasi 500 partecipanti per un totale di circa 30mila registrazioni audio, è la sua semplicità e grande accessibilità: dopo aver effettuato l’accesso al sito VinKo, l’utente può partecipare all’indagine registrando le proprie risposte (brevi traduzioni dall’italiano standard alla propria varietà di parole, frasi e vignette) direttamente con il proprio smartphone o computer. Parte delle registrazioni vengono successivamente rese disponibili per una libera consultazione in una sezione dedicata del sito, che include una mappa per orientarsi più facilmente tra i dati. Chiunque sia interessato può quindi esplorare i dati finora raccolti per saperne di più sul multilinguismo che caratterizza il Veneto e il Trentino/Alto-Adige, scoprendo così analogie e differenze tra le varietà presenti sul territorio.

Le registrazioni audio serviranno per la creazione di un archivio online, che costituirà un importante punto di riferimento sia per i ricercatori che per i membri stessi delle comunità linguistiche coinvolte nel progetto. VinKo si pone infatti un duplice ambizioso obiettivo: da un lato, mira ad analizzare come il contatto reciproco fra le diverse varietà possa influenzare e modificare alcuni aspetti intrinseci delle lingue stesse, descrivendo nel dettaglio come si manifesta questo cambiamento linguistico; dall’altro, si propone di aumentare la consapevolezza del multilinguismo nella popolazione, valorizzando e promuovendo le parlate locali che, nonostante siano indice di grande ricchezza linguistica e culturale del territorio, sono spesso a rischio di estinzione.

Siete invitati a partecipare attivamente al progetto!

 

Per informazioni:
E-mail: vinko@unitn.it 
E-mail: vinko@ateneo.univr.it
E-mail: birgit.alber@unibz.it
Web: www.vinko.it