Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Francese e francoprovenzale in Puglia

Dal 17 al 30 luglio, nell'isola linguistica francoprovenzale di Puglia nel cuore dei Monti Dauni, tornano i corsi organizzati dall’Università Francofona dell’Italia del Sud

Corsi di francese e francoprovenzale edizione 2017, Faeto (FG)

E’ un progetto molto ambizioso quello che fa da cornice alla nascita dell’U.F.I.S., l’Università Francofona dell’Italia del Sud, frutto della collaborazione tra il Comune di Faeto, isola francoprovenzale della provincia di Foggia, La Renaissance française, l’Associazione culturale LEM-Italia (già frutto del progetto franco-italiano "Lingue d'Europa e del Mediterraneo"), che gode del sostegno dell'Organisation Internationale de la Francophonie (OIF).
Visto il successo riscosso dall'iniziativa, grazie anche all'inserimento del corso di avvicinamento alla lingua francoprovenzale tutt'oggi parlata nei comuni di Faeto e di Celle di San Vito, gli organizzatori, ai quali quest'anno si è unita anche l'Université Senghor di Alessandria d'Egitto, hanno pensato di proporne una quarta edizione, sempre in collaborazione con il DORIF-Università.
La formula dell'offerta formativa non cambia: due corsi altamente qualificati di perfezionamento della lingua francese (Livelli B2-intermedio e C1-avanzato del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue), a cui fanno da contorno proiezioni di filmati e cineforum, conferenze, récitals, incontri e dibattiti, sempre in madrelingua e 13 ore di approccio alla lingua provenzale con laboratori di scrittura, studio della grammatica, storia, grografia, comprensione ed espressione scritta e orale: una vera e propria full immersion tra cultura e natura, nella tranquilla e suggestiva ambientazione dei Monti Dauni.
Anche le famiglie sono le benvenute a Faeto: un servizio di baby-sitting sarà messo a disposizione dei partecipanti, e gli accompagnatori potranno condividere il pranzo con i corsisti e trovare la sistemazione più idonea in paese.
Le iscrizioni saranno chiuse al raggiungimento del 40° iscritto ; per partecipare basterà compilare l’apposito modulo, inviarlo all’indirizzo e-mail: info@associazionelemitalia.org
e versare la quota d'iscrizione.
(18 aprile 2017)


Per informazioni:
Associazione LEM-Italia
c/o Università degli Studi di Teramo
Tel. +39 347 8107634
E-mail: info@associazionelemitalia.org
Sito web: www.associazionelemitalia.org