Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

ComunitÓ francoprovenzale del Piemonte

Sabato 30 novembre a Mezzenile, la quinta giornata del francoprovenzale: si ricordano i 20 anni della legge 482/99 in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche

In occasione dei 20 anni dalla promulgazione della legge 482 del 15 dicembre del 1999 "Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche", la Città Metropolitana di Torino, l’Uncem (Unione Nazionale Comuni, Comunità ed Enti montani) e la Chambra d’Oc promuovono, con il patrocinio della Regione Piemonte, la quinta giornata del francoprovenzale.
L’iniziativa vuole celebrare l’importante strumento normativo che è andato a colmare una grandissima lacuna nel settore della valorizzazione delle minoranze linguistiche storiche, come già previsto dall’articolo 6 della Costituzione Italiana.
Per le minoranze del Piemonte (francese, francoprovenzale, occitana e walser) e in particolare per il francoprovenzale, ha rappresentato un vero e proprio spartiacque con la nascita di un codice scritto e l’inizio di una nuova e, per certi versi, inedita era di creazioni testuali di vario genere, di creazioni artistiche e di traduzioni di testi letterari.
Alla giornata prenderanno parte rappresentanti istituzionali, testimoni di progetti ed esperienze, oltre agli operatori che lavorano agli sportelli, alla formazione e all’animazione territoriale portando esempi di buone pratiche.
A conclusione della giornata, si terrà alle ore 21.00 lo spettacolo musicale “12 canti per 12 lingue” con Dario Anghilante, Peyre Anghilante, Paola Bertello, Flavio Giacchero e Marzia Rey.
Questo spettacolo, richiesto dalla Provincia di Torino per la celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia a Ceresole Reale nel 2011, rappresenta le dodici minoranze linguistiche storiche tutelate dalla legge attraverso dodici canti. Inoltre, una cartina multimediale e la presentazione di Dario Anghilante guideranno lo spettatore nella comprensione del perché di tale ricchezza linguistica ancora oggi più che mai viva e presente.
(Fonte: Chambra d'Oc)

Quando:
Sabato 30 novembre 2019, dalle ore 16.00

Dove:
Castello dei Conti Francesetti
Mezzenile (To)

Per informazioni:
Chambra d’Oc
Tel. +39 0171 918971 / +39 328 3129801
E-mail: chambradoc@chambradoc.it