Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Lunari 2020

Per celebrare i 20 anni della legge 482/99, l'Agenzia Regionale per la Lingua Friulana ha pubblicato un calendario da tavolo dedicato alle 12 minoranze linguistiche d’Italia

Il 25 novembre 1999, con l’approvazione della Legge n. 482 “Norme in materia di tutela delle minoranze linguistiche storiche”, la Repubblica Italiana riconosceva dodici minoranze linguistiche.

Per celebrare i 20 anni dalla legge 482/99, l’ARLeF – Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane, ha ideato il Lunari 2020 come un viaggio che, mese dopo mese, simbolicamente attraversa l’Italia delle minoranze ricordandone il valore culturale e la lingua, principale custode dell’identità e del senso di appartenenza di un popolo.

Le 12 lingue sono, lo ricordiamo, l’albanese, il catalano, il croato, il francese, il francoprovenzale, il friulano, il greco, il ladino, l’occitano, il sardo, lo sloveno e il tedesco, a cui appartengono anche le nostre minoranze germaniche, cimbri e mòcheni.

Nel Lunari, ogni minoranza è simbolicamente resa attraverso un detto, segnalato all’ARLeF dalle stesse comunità come il più rappresentativo e identificativo, proposto in lingua originale e corredata di traduzione in friulano e italiano.

Stampato in un numero limitato di copie, il Lunari è in distribuzione gratuita presso la sede dell’ARLeF fino ad esaurimento.



Per informazioni e ritiro:
Agenzia Regionale per la Lingua Friulana - ARLeF
Via Prefettura 13 - Udine
Tel. +39 0432 555812
E-mail: arlef@regione.fvg.it