Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

ComunitÓ ladina del bellunese

Elsa Zardini Soriza è stata riconfermata alla presidenza dell'Istituto Culturale Ladino "Cesa de Jan" di Colle Santa Lucia; eletto anche il nuovo CdA

Lo scorso 30 ottobre si è riunita l’Assemblea dei Soci dell’Istitut Cultural Ladin Cesa de Jan. Per la prima volta i Soci non hanno potuto confrontarsi sedendosi attorno ad un tavolo poiché, a causa del Corona-Virus, la seduta si è svolta in videoconferenza.

I rappresentanti dei Comuni, delle Unioni Ladine e dei soci privati che costituiscono l’Istituto, hanno approvato il Bilancio di Previsione 2021, che garantisce la piena operatività dell’ente per l’anno a venire.

All’ordine del giorno era previsto inoltre un passaggio molto importante per la vita dell’Istituto, ovvero il rinnovo, tramite elezione, del Presidente e del Consiglio di Amministrazione; la tecnologia ha permesso la votazione a scrutinio segreto, come previsto dalla normativa.

Alla Presidenza dell’Istituto è stata riconfermata, all’unanimità, Elsa Zardini Soriza, che con l’entusiasmo e la passione che la contraddistingue, rappresenterà questa istituzione anche per i prossimi quattro anni. Infine è stato votato il nuovo Consiglio di Amministrazione che ha la funzione di amministrare l’Istituto dal punto di vista economico, politico e amministrativo. Nel CdA sono stati eletti: Giulia Girardi, Paolo Frena e Leandro Grones per i Comuni e Gherard Alverà, Paola Agostini e Manuela Ladurner per le Unioni Ladine.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione ha ora sessanta giorni di tempo per nominare un nuovo Direttore o per confermare quello attuale, incarico che dal 2018 è ricoperto da Denni Dorigo. (4 novembre 2020)


Per informazioni:
Istitut Cultural Ladin Cesa de Jan
Via Villagrande n. 54 - Colle Santa Lucia / Col (BL)
Tel/fax +39 0437 720609
E-mail: info@istitutoladino.org