Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
 

Le parlate delle Alpi

VerbaAlpina: un progetto dell'Università di Monaco di Baviera che coinvolge le popolazioni alpine per documentarne lingue e dialetti storici ed attuali

Verba Alpina è un progetto internazionale diretto dall'Università Ludwig Maximilian di Monaco di Baviera che si prefigge di raccogliere parole dialettali delle lingue alpine ufficiali (francese, italiano, tedesco, sloveno e romancio), o di altre lingue regionali o minoritarie specifiche dell’ambiente alpino, indipendentemente dai confini politici.
Il progetto, che dovrebbe durare fino al 2025, è finanziato per fasi dal DFG, l’ente nazionale per la ricerca in Germania: la prima fase è durata da ottobre 2014 a ottobre 2017 ed è stata dedicata al lessico relativo all’alpeggio, in particolare alla lavorazione del latte nell’arco alpino; la fase attuale è partita a novembre 2017 e terminerà a novembre 2020 ed è dedicata al lessico della natura, della flora, della fauna, dei paesaggi e della meteorologia alpini. Successivamente è prevista una terza fase che sarà dedicata al lessico della "vita moderna", in particolare alle tematiche del turismo e dell’ecologia.
Chiunque vi può partecipare, contribuendo alla buona riuscita del progetto con parole dalla propria linguamadre, sia che si tratti di un dialetto o di un idioma minoritario.
L'output principale del progetto è una piattaforma online, completa di database, mappa interattiva, articoli scientifici e metodologia.
In questo modo, i dati degli atlanti linguistici esistenti potranno esserefacilmente resi disponibili al pubblico in forma migliore e aggiornata, coerente e multidimensionale.
Il progetto è supportato da numerosi partner ed è principalmente destinato ad un pubblico scientifico, ma è anche facilmente comprensibile per chiunque sia interessato, grazie alla sua mappa interattiva.

Partecipa anche tu al progetto VerbaAlpina!