Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
Condividi: Facebook Twitter
 
 

Finanziamento progetti per le minoranze linguistiche 2020

La scadenza per la presentazione da parte delle Amministrazioni territoriali e locali alle Regioni di progetti di valorizzazione e promozione delle minoranze linguistiche storiche è stata differita al 21 luglio

Il Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie della Presidenza del Consiglio dei Ministri comunica che, a causa dell'emergenza sanitaria indotta dal Covid19 e in applicazione dell’art. 103 del Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 e dell’art. 37 del Decreto Legge n. 23/2020, ha disposto il differimento dei termini per la presentazione delle richieste di finanziamento dei progetti realizzati dalle comunità linguistiche di minoranza (Amministrazioni territoriali e locali), secondo quanto stabilito dalla legge n.482 del 15 dicembre 1999 sulla tutela delle minoranze linguistiche storiche.
Restano comunque salvi i requisiti e i criteri di ripartizione e assegnazione del fondo nazionale così come stabiliti dalla circolare n. 1471 del 24 gennaio 2020.

I progetti vanno quindi trasmessi in formato elettronico entro martedì 21 luglio 2020 alle Regioni e contestualmente all'indirizzo di posta elettronica minlidar@palazzochigi.it del Dipartimento per gli Affari regionali e le autonomie della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Le domande di finanziamento devono essere compilate in modo esaustivo, utilizzando esclusivamente i moduli di domanda scaricabili dal sito del Dipartimento (comprensivi delle schede tecniche).
Ciascuna Regione, entro il 20 settembre 2020, trasmette al Dipartimento i progetti, un breve giudizio di merito su ognuna delle istanze ricevute e l'elenco delle domande ricevute, agli indirizzi: affariregionali@pec.governo.it; minlidar@palazzochigi.it (in copia per conoscenza).


Per informazioni:
Sito ufficiale del
Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie