Provincia Autonoma di Trento - Minoranze Linguistiche

Logo stampa
 
Minoranze linguistiche
 

Cultura occitana e cinema

Il 21 marzo si è tenuta a Sofia, in Bulgaria, la prima internazionale del film-documentario "Bogre", progetto firmato Chambra D'Oc sulle origini e la storia dei catari d'Occitania


Nonostante le mille difficoltà, la complessità progettuale e l'inatteso ostacolo della pandemia, il regista Fredo Valla, figlio della terra occitana di Piemonte, e i suoi motivati collaboratori, sono riusciti a realizzare "Bogre",  il film sugli eretici catari d'Occitania, ritenuti tali poichè colpevoli di avere abbracciato una visione del mondo e di Dio diversa dall'allora dominante romano-cattolica; un'eresia che il film-documento dimostra trovare le sue origini nei bulgari bogomili, i cosiddetti "catari dei Balcani".

Un progetto che non poteva quindi che partire dalla Bulgaria e che la Bulgaria stessa ha voluto accogliere per la sua prima internazionale, tenutasi in presenza e in streaming il 21 marzo 2021 nell'ambito del Sofia International Film Festival definito dalla critica come "il più importante festival dei Balcani".

Il film è stato supportato, oltre che da una campagna crowdfunding su produzionidalbasso.com, da diversi produttori e grandi sostenitori tra i quali, per citarne alcuni, Chambra D'òc, CIRDOC-Institut occitan de cultura, Espaci Occitan e Film Commission Torino Piemonte.

Speriamo dunque di poter presto applaudire anche noi qui in Italia questa interessante operazione cinematografica, un vero e proprio viaggio di indagine culturale e storica.